martedì 31 gennaio 2012

Liberiamo una ricetta: la salsa Debbborahhh



Questa è una ricetta vera, che può essere utilizzata per preparare una salsetta commestibile.

Quando si tratta di cucinare, io, se posso, mi tiro indietro.
Chi mi frequenta anche nel mondo reale, proverà quindi un vago stupore nel vederla scritta e anche fotografata.
Io stessa sono stupefatta. 
Poi, guardo la mia pentola a pressione nuova, e non mi sento di escludere che sarà l'ultima ricetta qui.

domenica 29 gennaio 2012

Le Simonette !!


Lo Strano Concorso ha incoraggiato la nascita di tante Simonette ed è il momento di organizzare una bella foto di gruppo, di tutte quelle che sono nate fino ad ora.
Sono 18 bambole, create con un calzino, e cucite e vestite.

Mani esperte e mani goffe si son mosse, mentre la fantasia illuminava un momento creativo che abbiamo saputo ritagliarci; la gioia di tanti bambini ha coronato un'impresa che a tante sembrava impossibile.
Abbiamo giocato insieme, abbiamo riso e sorriso ad ogni nuova nascita, abbiamo commentato, incoraggiato.
Mi sono divertita molto a vedere le foto, a leggere le difficoltà che voi, Negate per il cucito, avete affrontato con il sorriso, e a notare la creatività delle Esperte, che si sono lanciate in progetti più complessi.
Poi, al di là di questa divisione in due categorie di abilità, ho visto la bellezza e la ricchezza di significati che ognuna di queste bambole porta con sé.

lunedì 23 gennaio 2012

Autori Vari n.3




Questa rubrica raccoglie parole: frasi scritte o sentite, frasi poetiche e buffe, frasi crudeli o solo stupide, che come unico denominatore hanno il fatto di essere state importanti per me.


Premessa
Ho sempre creduto nell'importanza del valorizzare i nuovi talenti e, oggi, voglio dare spazio ad un giovanissimo Autore che ho la fortuna di vivere da vicino.
Ha tre anni e tre mesi e, finora, aveva privilegiato i canali non verbali, raggiungendo punte di espressività altissime.

giovedì 19 gennaio 2012

Burlona anch'io!

Posted by Picasa


In questi giorni ho riflettuto molto, grazie agli spunti di un bel dibattito avviato ma soprattutto a causa delle tragiche notizie di cronaca.

C'è chi abbandona la nave, quando la nave affonda.
C'è chi non sente di avere una RESPONSABILITA' CIVILE E MORALE, ma c'è anche chi muore in nome di questo.

Nei pensieri posso perdermi; è l'azione che mi ancora alla realtà, che mi dà un modo di reagire e il “fare” mi fa sentire bene.
Tante volte mi sono tirata indietro perché mi è sembrato che ciò che io potevo veramente FARE, fosse una briciola nell'oceano, un apporto così minimo che non ne valeva la pena, che non avrebbe cambiato nulla.

domenica 15 gennaio 2012

Parliamone, con Stima, a lungo



Quando ho scoperto di aspettare un bimbo con la Sindrome di Down, è come se avessi ricevuto, oltre al pugno in faccia, anche un biglietto per un viaggio.
Dopo lunghe consultazioni noi abbiamo fatto i bagagli e siam partiti, all'avventura in territori sconosciuti, senza l'aiuto del grande entusiasmo che di solito accompagna le partenze.
Trovarti ad affrontare la disabilità ti costringe ad un cambiamento di prospettiva così enorme e improvviso, che sembra di essere catapultati in un mondo parallelo.
Prima eri nel Mondo di qua, felice di essere nuovamente mamma, poi ti ritrovi nel Mondo di là, e così felice non sei più.
E' sicuramente un viaggio emotivo, ma può spaventare il fatto che sia una gita che dura tutta la vita. E ti viene il dubbio che sia un esilio.
All'inizio è nebbia, tutte le emozioni ne sono avvolte e non si riesce ad orientarsi.

lunedì 9 gennaio 2012

Baby modello con la Sindrome di Down





Succede che, negli States, un baby modello di 6 anni appare nella sua seconda campagna pubblicitaria, stavolta per un gigante della vendita, Target. È un gran bel biondino che sorride in mezzo a tanti altri bei bambini. Se guardi bene i suoi occhi furbi, vedi che ha la Sindrome di Down.
Questa notizia sta avendo in America una diffusione quasi virale (vedi qui, blog di un papà che ha commentato e sta diventando famoso e qui, per un esempio), che la porta oggi sulle pagine on line del Time.
È rimbalzata anche in Italia, riportata dal Corriere della Sera (e anche qui).

È una notizia importante e ne ho seguito la diffusione con un sorriso interiore, di quelli che senti fra pancia e cuore.

domenica 8 gennaio 2012

Autori Vari n.2



Questa rubrica raccoglie parole: frasi scritte o sentite, frasi poetiche e buffe, frasi crudeli o solo stupide, che come unico denominatore hanno il fatto di essere state importanti per me.


Premessa
Ho dovuto interrogarmi sul proseguo di questa rubrica e chiedermi chi avrei potuto mettere in campo dopo la frase di Stima Di Danno di AA.VV. n.1.
Chi può competere con la lucidità, la saggezza e l'ironia di Stima? Chi può reggere questo confronto senza esserne schiacciato?
Chi può dire qualcosa di poetico, per iniziare felici questo 2012?
Ho sfogliato un quadernetto in cui da anni raccolgo belle frasi e ne ho scelte due, della stessa Autrice.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...