martedì 31 gennaio 2012

Liberiamo una ricetta: la salsa Debbborahhh



Questa è una ricetta vera, che può essere utilizzata per preparare una salsetta commestibile.

Quando si tratta di cucinare, io, se posso, mi tiro indietro.
Chi mi frequenta anche nel mondo reale, proverà quindi un vago stupore nel vederla scritta e anche fotografata.
Io stessa sono stupefatta. 
Poi, guardo la mia pentola a pressione nuova, e non mi sento di escludere che sarà l'ultima ricetta qui.

Per me la salsa Debborahhh è il sapore di un Cenone di tanti anni fa, quando ero solo donna, non ancora mamma, non ancora sposa. Io e un'amica (a cui la ricetta deve il nome) l'abbiamo passato a chiacchierare, fra una risata e un brindisi, dividendoci una ciotola di questa prelibatezza e difendendola dall'assalto famelico degli altri giovani partecipanti alla festa.


Ingredienti
(per una terrinetta)

2 uova sode
mezza cipolla bianca piccola oppure due o tre scalogni piccoli
160 gr di tonno sott'olio
pochi capperi
2 cucchiai di maionese
prezzemolo se ti piace
Tempo di preparazione: 15 minuti più il tempo per lessare le uova.

Trita finemente le uova, gli scalogni (o la mezza cipollina) e i capperi.
Non usare frullatore o minipimer, ma il coltello: questo darà alla salsa una consistenza piacevole, senza trasformarla in un pappone.
Unisci il tonno sgocciolato e poi la maionese, per ultima, a singole cucchiaiate, così ti renderai conto di quanta ne serve, a seconda della cremosità che ti piace ottenere.
Mescola bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti, unisci un po' di prezzemolo se vuoi, controlla di sale (solitamente non serve) e conserva in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.
Servila insieme a crostini, cracker, pane, o spalmala su tartine.

Tutte le volte che l'ho preparata è stata un grande successo, ha rubato la scena ad altre preparazioni ben più complesse.
Può essere un antipasto, accompagnare un aperitivo o diventare uno sfizio a notte fonda.


Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.

Questa ricetta la regalo ad un'amica.

Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web.


50 commenti:

  1. Carina! lo proverò ma con temperature più miti (oggi sottoZero qui).

    Io appena posso cucino invece, ma non fotografo nulla perchè non faccio delle presentazioni cosè accattivanti! Brava :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehheh io faccio presentazioni solo quando devo pubblicare la mia prima ricetta sul blog ;)

      Elimina
  2. :) la proporrò a marito e figlio! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) figlio? mangia la cipolla cruda? O________O
      grazie F.

      Elimina
  3. Barbara mi hai stupito!! Complimenti!!! La vita che sorpresa!!!!

    RispondiElimina
  4. Me la conservo per la prossima estate, deve essere deliziosa sui crostini :-)
    Un bacione, Patty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse sui muffin salti, i tuoi, rende meglio ;)

      Elimina
  5. siccome i miei figli si sono stufati delle frittate..proviamo con questa e con l'idea dell'orsetto! Specialissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai notato l'orsetto! la cosa incredibile è che si vede solo nella foto, dal vivo non si notava.
      grazie di essere passata :)

      Elimina
  6. foto e pure il procedimento. I miei complimenti, prova superata ^____^

    RispondiElimina
  7. Spettacolo. Questa me la giocherò tutte le sere in cui come al solito non avrò cucinato niente, al posto dei bastoncini surgelati LOL
    Grazie *

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la vedo di più come aperitivo fra AMICHE. Così per dire....

      Elimina
    2. ecco, sì... mi piace l'idea... ;)

      Elimina
  8. mmmmh, buona! fidat, la pentola a pressione ti darà un sacco di soddisfazione ;-)

    RispondiElimina
  9. è molto gustosa e da come vedo sparisce anche in fretta. coraggio dai sei sulla buona strada continua così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natalia che sei qui :)
      A te lo dirò: sparisce in fretta perchè l'ho tolta dal piatto per fare la foto.....

      ma il continua così detto da te è impagabile

      Elimina
  10. secondo me è goduriosa bavissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. olèèèèèè.... fra un po' ci credo anche io :)

      Elimina
  11. C'ho tutto!! La farò quanto prima...sicuro sicuro sicuro!!

    RispondiElimina
  12. buonissima!! ottima per un aperitivo in compagnia di amiche ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, meglio con lasagne e biscotti al cocco

      Elimina
  13. Semplice e veloce!!! La proverò quanto prima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava Roberta... è un niente riuscire a farla più buona della mia :)

      Elimina
  14. MA SAI ANCHE CUCINARE????!!:p questa la provo

    RispondiElimina
  15. L'ho fatta! Complimenti da tutta la famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero? DAVVERO? O_____O

      se continuate così mi convinco e apro la rubrica di cucina , eh!

      Elimina
  16. Buonissima! La dovevo scoprire prima dell'ultimo dell'anno! Così avrei avuto una salsina nuova da sottoporre al marito!
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehh.... ok fra 11 mesi gliela prepari ;)

      Elimina
  17. ecco la ritardataria del gruppo ... bona pare , poi io adoro le salsine :D
    Elisa Z

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sei in ritardo! Io non sono ancora riuscita a fare il giro completo :)

      Elimina
  18. Adoro il tuo blog, adoro il tuo modo di scrivere....magari un giorno ci conosceremo meglio, se vieni a trovarmi nel mio blog c'è un saluto per te.ILENIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ilenia, grazie. Sono molto versatile ;)

      Elimina
  19. Ne conosco una simile, ma proverò questa mescolando tutto a mano. Bella la presentazione con l'orso. Grazie. Ciao!

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...