mercoledì 23 novembre 2011

Negate per il cucito, tutte qui!


Nel mio piccolo blog fatto così, capitano cose strane.... pare che, in qualche modo, abbia una vita propria e si aprano scenari e discorsi che io non avevo proprio previsto.
È vero che inizio io, ma poi voi dite la vostra e si aggiungono altre visioni e prospettive e.......
Tutto è partito dai primi commenti al post di ieri, sulla calza che invece è una ballerina, Simonetta.
Andate a vedere cliccando qui.
Io so cucire e, anche se non sono la più brava, non ho paura e mi lancio, proprio perchè cucire mi piace.
Il mio atteggiamento verso il cucito non è però condiviso da tutte: molte di voi pensano di essere negate e quindi non ci provano nemmeno.

Fare la Simonetta non è difficile, vestitino a parte, e in molte avete detto che vi piacerebbe, ma non siete in grado.
Il punto è: ne avete voglia? La volete fare anche voi la calza imbottita che si chiama Simonetta, la calzetta?
Pensateci, perché il desiderio di farla è l'unica condizione.

Se il desiderio c'è, ecco la mia pazza idea.
Che ne dite se, insieme, provassimo a cambiare la prospettiva e il modo di guardare al cucito?
Se invece di pensare “non so farlo”, provaste a pensare “sto imparando a farlo”???.
La verità è che voi potreste sembrare negate per il cucito, ma in realtà siete ASTUTE PRINCIPIANTI !!!!!!!.

Logicamente questo non cambia le abilità di partenza, ma cambia l'atteggiamento e permettetemi di dire che non è poco :)
(E, se vi riesce con il cucito, vuoi vedere che, ad applicarsi, si riesce a farlo con qualcos'altro?)
Allora, la facciamo questa bamboletta, ora che siamo ASTUTE PRINCIPIANTI?

Lo so che questo è un concorso folle. 
Qui non si vince niente e non è nemmeno importante partecipare, l'importante è come si partecipa e perché!
Qui non avrete alcuna visibilità (già...) per cui la vostra motivazione deve essere pura: superare il vostro limite con il cucito. 
Adesso che siete ASTUTE PRINCIPIANTI, ce la potete fare.
Però, provare a superare un proprio limite è una cosa grossa; se il limite poi ce lo siamo poste noi, è ancora più difficile.
Ma non sarete sole, perché ci sarò io e ci saranno tutte le VOLONTEROSE ESPERTE che vorranno partecipare, che faranno la loro di Simonetta (non si fanno sconti!) e in più, comporranno il “gruppo di sostegno e incoraggiamento”.

Se vi piace questa follia, dopo (o domani :)) vi posto l'apertura ufficiale e lo stano regolamento! 
Qui resta lo spazio per i commenti all'iniziativa.

Fra l'altro io non son certa che qualcuno si iscriva ... ma sarò felice di farlo anche con un'unica iscritta (che diventerà la mia migliore amica)!
Ditemi che ne pensate.....

16 commenti:

  1. Mi spingono, oppure deve essere arretrata la fila... Vabbè volontariamente mi iscrivo al concorso per laaaaa celeeee britaaaaaà!
    Luciebasta.wordpress.com

    RispondiElimina
  2. ciao approdo qui da un giro che neanche mi ricordo. mi interessava questa cosa del cucito, visto che mi sto cimentando da poco in quest'avventura, ma non ho ben capito di cosa si tratta? dobbiamo fare un pupazzo con vecchi calzini?
    e poi... ho letto del tuo bambino e mi son venute le lacrime per quello che hai scritto. E' davvero fantastica la consapevolezza a cui si arriva da certe esperienze. E trovo che quello che hai scritto sia di conforto per molte persone e non solo... che faccia riflettere chi si arrabatta per piccoli problemi. Anche io ho avuto a lungo pensieri assurdi per entrambe le mie gravidanze, dove c'era un rischio su 4 di malattia genetica. Ma in conclusione si è optato per... ciò che sarà sarà. La vita è un dono non solo per chi la riceve. un abbraccio

    RispondiElimina
  3. @lucia. accetto con gioia la tua preiscrizione e trovo che il tuo sia un atto di grande coraggio. AP n.1
    @mammapappa. deve essere stato il destino a portarti qui, il mio destino, visto tutte le cose belle che avevi da dirmi! conforto e riflessione. beh sono i miei obiettivi ambiziosi, da dimostrare:)
    tornando all'assurdo concorso, si bisogna fare la bambola con il calzino, quella del post di ieri!

    RispondiElimina
  4. @eu: Siiiiiii. Eu è stata una delle tester di questa follia e quella che più era entusiasta ;) grazie grazie

    RispondiElimina
  5. Mi unisco!
    Dici che con un po' di impegno allora potrei essere una cuoca principiante? Ma se imparo poi tocca a me preparare la cena?! Ora papi lo fa così bene!
    Oddio dove lo trovo un calzino... Quando dobbiamo cominciare?
    Baci

    RispondiElimina
  6. @mogliemammadonna. grandeeeeee. per la cucina dovete trovare un'altro concorso strano e devo iscrivermi anche io;) tu inizia a trovare i materiali, si parte quando posto il regolamento ufficiale... ma qui stanno tutti vomitando, non so :)

    RispondiElimina
  7. allora io sono una di quelle che si ritiene negata pur avendo una mamma che cuce alla grande non se mettere un bottone e pensa che la mia mamma disperata mi regalo un kit da cucito che, ti giuro, non trovo più. però delle volte mi dà fastidio pensare di essere così impedita da non rattoppare neanche una mini scucitura. il fatto è che mi snervo già a infilare il filo nella cruna dell'ago e poi quando ci provo, il bottone che sembra a posto dopo 10 secondi cade lo stesso.
    insomma, timidamente ti dico che vorrei provarci, ma in pratica poi....insomma....io...ma sai che non conoscevo neanche la simonetta...pensi che alla mia bimba possa piacere? che faccio partecipo?

    RispondiElimina
  8. ok... ma sono io che sono sciroccata. dobbiamo fare una bambola simile alla tua o spaziare di fantasia?
    p.s. no no, anche il mio destino ;-)

    RispondiElimina
  9. ci sono e ci provo!!!!! :)baci baci

    RispondiElimina
  10. @simplymamma: conosco una blogger che domenica ha dato una svolta ben più rande alla sua vita. Non so se cogli ;)prova a vedere che effetto ti fa il dirti "sono un'astuta principiante" e poi decidi. ai miei piace perchè l'ho fatta io! :)
    @mammapappa: la base è la mia, ma viso e vestiti a scelta. riuscirò a postare il reolamento ufficiale? ;)
    @Pink. ci provi e ce la fai ;)

    RispondiElimina
  11. prendo fiato e .....ok mi hai convinta: sono un'astuta principiante!

    RispondiElimina
  12. Troppo presa da torte... Barbara io salto ma al prossimo concorso strano ci sarò!!!!

    RispondiElimina
  13. @simply, sei anche molto altro ma per oggi va bene così!
    @augusta cara, tu saresti fra le VE. vuoi che la facciamo vedere la tua coperta? le foto son belle o sono come le mie? :)

    RispondiElimina
  14. ah...io...con tutta l'autostima che ho .... mmmm se tu vedessi i miei utensili da cucito...(sono in una piccola cassetta del bravo meccanico con maniglia e 2 canci (presente)) non so se mi prenderesti...e non ho neppure tutti i fili... solo 1 ago.... tanti bottoni...aghi di sicurezza e l'elastico da mutande... ma è una sfida ce la posso fare... alla conquista di Simonettaaaaaaaaaaaaaaaa Dani

    RispondiElimina
  15. @dani. mi lasci di sasso. non avrei mai creduto. e il tuo entusiasmo speriamo sia contagioso. evvivaaaaaaaaaa

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...