giovedì 9 maggio 2013

Lei ballerina. lui attore.

 

L'abbiamo accompagnata alla lezione di danza.
Ha indossato le adorate scarpette e, in una nuvola rosa ondeggiante, è corsa a spiare le ballerine "grandi" che "ballano come farfalle".
Fuori, un sole splendente, ci suggeriva la passeggiata che avremmo potuto fare nell'ora di attesa.
"Vieni Killò, svoltiamo in questa via costeggiata da villette, e là in fondo, ti ricordi, c'è quella bella stradina sterrata, che serpeggia fra gli ulivi, fino agli alberi di ciliegio... Andiamo a vedere i fiori del ciliegio?"
"O-keeey".
...
Ci siamo avviati e ha camminato, fintanto che un nuovo cracker sostituiva quello che intanto spariva fra bocca e vestiti. 
Poi i crackers sono terminati. 
Ne avessi avuto due pacchettini, forse saremmo arrivati a vedere la fioritura dei ciliegi...
Invece si è seduto per terra e conosco molto bene cosa questo significhi. 
Vuol dire: "io da qui non mi alzerò mai mai più. Non sono corruttibile, non riuscirai a convincermi, ma, se lo desideri, puoi prendermi in braccio e riportarmi indietro".

Poichè c'era il sole, non avevamo fretta ed ero anche di buon umore, mi sono goduta la scenetta del mio attore preferito. :)
Killò si siede, fa finta di sbadigliare con tanto di mano davanti alla bocca, e stende le gambette.....

Ohhhh, ma son distrutto!!...... Abbiamo camminato per chilometri....
"No, dai che facciamo la passeggiata! Sei un pigrone. Forza, in piedi, dammi la manina che andiamo avanti!! Ma perchè fai così???"
Ma sono STANCHISSIMO! E tu, mi stai sgridando???? Questo mi addolora :)))
Davvero stai sgridando me?? Ma come è possibile?
Quando mi fa il sorriso conquistatore, quando col ditino si segna il petto, a me viene da ridere...
Le sonore sgridate se le prende eccome, ma non sempre, e comunque non oggi.

Mamma, ti ho convinta vero? 

Dai, siediti. E' comodo.
Mi sono seduta anch'io. 
Non si può resistere al fascino di un attore talentuoso.
Abbiamo contato i sassi e visto minacciose vespe. 
Pazienza per i ciliegi..... in effetti questo ghiaino meritava una sosta: è davvero polveroso al punto giusto.



33 commenti:

  1. Anche i miei fanno così. Che paraculi che sono... soprattutto i maschi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cì, suggerisce parafurbi :) Voi maschi siete bravissimi in questo, con una dote naturale. Io sto cercando di imparare ;)

      Elimina
  2. belli, voi due e la ballerina! uno spettacolo!

    RispondiElimina
  3. :-) vuoi mettere i ciliegi con questa meravigliosa polvere???
    Il mio monellino è un attore quanto se non più di Killò, se può consolarti!!

    RispondiElimina
  4. la meta era poco attraente, potevi scegliere la fabbrica dei cracker no?! prova a tornare quando le ciliege ci saranno

    RispondiElimina
  5. anche le ciliegie eventualemente, l'importante è sputare lontano il nocciolo

    RispondiElimina
  6. il mio fa "okkeimammaaaa", così tutto attaccato.
    La foto della piccola ballerina è troppo bella, e il sorriso di Killò beh...un vero FIGO!

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. mio marito ha coniato un termine che già ci fa morire dal ridere e possiamo dire anche a lei: "parafurba" ;)
    adorabile il tuo attore, più figo ad ogni foto! :) di ballerina ne ho una in casa conosco i soggetti e gli svolazzamenti farfalleschi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sappi, mia maestra di vita , che il termine "parafurbo" è adeguatissimo : lo rubo, lo adotto :)
      Inoltre, degli svolazzamenti farfalleschi bisognerebbe parlare ancora, perché riempiono di tenerezza

      Elimina
  9. quello sguardo furbetto lo conoco fin troppo bene... solo che nel caso di mio fratello viene accompgnato da sbuffi, sguardi di traverso e risate sotto i baffi :-)

    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  10. A uno che mi sorride cosi' concederei tutto ma proprio tutto...mi sa che mi sdraieei anche in posti molto meno comodi! Deve averlo capito anche il mio cucciolo perche' ogni tanto anche lui da prova di grande attore... Baci a tutti farfalle svolazzanti comprese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di concedere tutto è un bel rischio! Tieni botta agli inimmaginabili poteri seduttivi di questi piccoletti :)
      Proviamoci :))))))))

      Elimina
  11. ma si... alla fine ... sti cavoli... un pò di riposo ci stava tutto :)

    RispondiElimina
  12. Ahahhaha il ghiaiono polveroso al punto giusto è esilerante!!!
    E' proprio un bel birichino il tuo Killò, conosce i tuoi punti deboli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono tanti tipi di ghiaino :))))))
      Quello da cui ti alzi con lo stampo sul sedere è certamente il mio preferito.
      Ahhahahahahahahahha :)))))

      Elimina
  13. qnche tommaso: "non ce la faccio a camminareeeeee!!!" lui che se vuole si fa chilometri a piedi!! che attori, davvero!!
    comunque, se c'era polvere a sufficienza, allora mi sembra che una sosta sia stata veramente d'obbligo!! :-P

    RispondiElimina
  14. Vabbè, siete sempre meglio meglissimo!!! Tutti e quattro eh. Non che avessi dubbi. Cioè hai capito, no?! Ok, ciao.

    RispondiElimina
  15. che dire... alla fine ci sanno sempre convincere! Anche noi abbiamo una piccola ballerina in erba che cambia idea di continuo sulla scuola di danSa!
    ciao ficoeuva

    RispondiElimina
  16. impossibile resistergli....e che meraviglia la ballerina.

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  18. Enno' eh! Stavolta ha ragione Killò: ai ciliegi si va quando ci sono le ciliegie!!!
    ...Parafurbo!!!

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...