domenica 14 luglio 2013

Carote

 

Il tre luglio duemilatredici Killó ha mangiato un piatto di carote lesse.

 

L’ho visto con i miei occhi e ne sono sicura: deglutiva pure.

Un piatto intero di carote.

Il quindici minuti.

 

In quel quarto d'ora, ho avuto la strana impressione di vivere in un'altra dimensione, in una realtà diversa, forse parallela.

Ma le sta mangiando? Ohhhh...noncicredoconcicredo.

Le manda giù !!!!!

Ne prende ancora!!! Ohhhhh....

Aspetta aspetta, non lo devo guardare, che magari smette di mangiare, faccio finta di.... di...di lavare questo bicchiere!!! Ecco.

Lo lavo piano piano, poi mi giro. No, aspetta, lo asciugo pure.


Robe mai viste: lui mangia, io asciugo bicchieri.

Ok, ora mi giro....eeeee........

Mangia ancora!!!!!

Piango? No. Non sono quel tipo di persona, mi contengo, ma potrei.


Mamma mia, le manda giù...

Basta, sto qui a fissarlo.

Non posso fare altrimenti. L’ho fatto io, ’sto figlio, e lo fisso finché mi pare.

 

Mentre stavo lì impalata a guardare Killò che divorava carote lesse, a godermi uno spettacolo inedito, un piccolissimo particolare ha catturato la mia attenzione.

Fra un boccone e l’altro, un angolo della sua bocca sembrava rivolto in su, in un mezzo sorriso beffardo...

Amor mio, mi stai sbeffeggiando?

Mi è sorto allora un lecito dubbio: ho vinto io, dato che stai mangiando una verdura, o hai vinto tu, piccolo demonio, che mi ha tirato scema fino ad oggi?

Sul momento non ho risposta.

Non ora. Ora sono scossa.

Hai mangiato le carote.

 

Ps: buone vacanze!

 

 

 

 

27 commenti:

  1. Ahahaha.. simpatici i due dubbi...effettivamente sono belle domande giustificate! :)

    Io le carote lesse non le mangio ancora adesso
    Un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, probabilmente non le mangi perché non hai mai assaggiato quelle che faccio io :))))))
      Sono una favola (ahahahahahahahahah)

      Elimina
  2. Evviva! Chissà quando ci riuscirò io con Pupa....buone vacanze a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari già domani..... Sorprese dietro l'angolo ;)

      Elimina
  3. Mia figlia li sputa...a 18 mesi..il giorno che li mangia faccio come te ne sono sicura:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capiterà! Tu fotografa, per fermare l'attimo

      Elimina
  4. Ooohhh, che meraviglia. Nonostante sia vegetariana e quindi le verdure non manchino mai sulla nostra tavola, il mio adorato demonio le sputa tutte, tranne ovviamente le patate, ma solo fritte e unte. Che poi le patate non sono nemmeno verdura ma va beh..
    È un'ostinato mangiatore di pasta, pane, prosciutto, grana, carne. È pochissimo altro.
    E io, oltre ad avere il cuore in frantumi quasi ad ogni pasto, cerco di assecondare la sua dieta pur di vederlo mangiare.
    Posso solo sperare che un giorno, la tua meravigliosa esperienza capìti anche a me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo auguro :)
      Vedrai che emozione: piangere per delle carote....
      Io un tempo ero diversa, eh! :)))))

      Elimina
  5. Non vorrei fare il guastafeste ma, per esperienza mia personale, non è garantito che le mangerà la prossima volta. I miei hanno fatto così: una sera han mangiato carote che pareva fossero fatte di cioccolato, tanta era l'avidità. La volta dopo, dagli a pelar carote, che le mangiano volentieri. Tute mi le go magnà, diavolo scatenato! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro te, conosco benissimo questa possibilità :)
      Diciamo che la nostra quantità di carote per il 2013 è stata assunta.
      Fra un anno ci riprovo
      Ahahhahahahaahah

      Elimina
  6. Se sono riuscita io a far mangiare le verdure a MIO MARITO, vi annuncio che c'è speranza per tutte voi con i vostri bambini. Tanta solidarietà comunque ;)

    RispondiElimina
  7. Non importa come e' andata...il risultato c'e'!!!!

    RispondiElimina
  8. Probabilmente ti ha perculata per secoli, ma ha ragione Mammapiky: chissene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E probabilmente continuerà a percularmi per tutta la vita.
      Bene, devo farmi furba :)

      Elimina
  9. Sono certa che ti abbia preso in giro consapevolmente fino ad oggi. Quello lì, è un calcolatore nato.
    Viva le carote, sempre. (E i crauti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le carote lesse sono un simbolo di libertà e felicità . Tu lo sai :)
      Anche i crauti, nel loro piccolo.....

      Elimina
    2. Non posso ribattere per l'immagine mostruosa che mi è apparsa appena letto crauti e piccolo. Ai lov iu pippero XDDDD

      Elimina
  10. Sorrisetto beffardo...magari la prossima volta te le chiede anche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sogni l'impossibile :)
      Amo i sogni grandi. Grazie

      Elimina
  11. Perchè loro son così, all'improvviso scoprono una cosa che prima schifavano e tu non sai se crederci o se sbucherà un tizio fuori dalla credenza a dirti "Sorridi, sei su candid camera". La prova del nove è: le mangerà anche una seconda volta? attendo con ansia il risultato.

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...