venerdì 18 novembre 2011

Il post con la foto in fondo


In questi giorni c'è parecchio trambusto nella mia vita, perché alle solite corse si è aggiunta l'inaugurazione di questo mio blog.
Io faccio sogni grandissimi e sono anche una fastidiosa perfezionista, per cui dire che mi sono complicata la vita con questa bella idea del blog è dire poco.
Ho preparato dei post di cucito, ho scattato foto, ho fatto liste e liste di possibili post sulla mia vita di mammafattacosì, ho partecipato al mio primo contest, sto impazzendo con Blogger, sono su Facebook ma non riesco ad applicare il loghino sul blog …..eccetera eccetera.
Quando arriva un nuovo commento mi emoziono, sono stupefatta, rispondo, vado a vedere altri blog...
Il nocciolo della questione, però, è che io non ho a disposizione tutto il tempo che vorrei e, nel tempo a disposizione, sto facendo cose che, sì sono utili, ma....
Il nocciolo della questione è che mi ero riproposta di parlare anche della mia esperienza di mamma di Killò, lo splendore che è qui sul divano oggi con il raffreddore e la febbre che sta arrivando, e di parlare quindi di Sindrome di Down.
E non lo sto facendo.
Sono riuscita a scrivere poco su questo e quel poco non l'ho pubblicato.
Il nocciolo della questione è che ci sto girando attorno, mi impegno in altro per prendere tempo e faccio così perché HO PAURA. Tanta.
  • ho paura di non trovare le parole giuste per esprimere quello che sento
  • ho paura che le parole sbagliate feriscano qualcuno
  • ho paura di non avere le capacità, anche umane, di affrontare un argomento così difficile
  • ho paura di non riuscire a limitare l'ironia e il sarcasmo che fanno parte del mio essere
  • ho paura, mettendomi a scrivere di questo, di rivivere il dolore che c'è stato
  • ho paura di espormi

Però.
In questi 3 anni e mezzo ho imparato qualcosa sull'accettazione del diverso e ho imparato che è un concetto che va a braccetto con l'accettazione di sé e voglio provarci.
Voglio dirvi che so di avere queste paure, perché le sento nello stomaco, e accetto che ci siano, ma non voglio che mi impediscano di provarci.

Nei miei sogni di gloria ho immaginato che passassero di qui una giovincella con il pancione, in attesa di una bimba con la Sindrome di Down, o una mamma con in braccio il suo neonato con la Sindrome di Down e che queste due donne trovassero un conforto nelle mie parole.
Che trovassero scritto, nero su bianco, che quei pensieri terribili che fanno, sono pensieri normali, che ho fatto anche io, che fanno in tante, e che non intaccano l'amore infinito che provano o proveranno.
Voglio che trovino un messaggio di speranza.
A voi tutte, mamme speciali e normali e medie e solo mamme, voglio dire che quando ho iniziato a scrivere questo strano post, Killò era seduto sul divano, con tutti i suoi libri di Barbapapà attorno, e li stava “leggendo”. E io lo guardavo.
Io lo guardavo e non pensavo: "è un bambino down".
Pensavo: “è un bimbo con il raffreddore, con gli occhietti umidi che lacrimano, con la candela gialla che pende, con la febbre”. E quando lui mi ha guardata, mi ha sorriso e mi ha fatto ciao con la mano dicendo “Ao”, ho pensato:



“è bellissimo ed è mio figlio”.


Prima o poi, capiterà così anche a voi, care mamma speciali :).

131 commenti:

  1. FANTASTICO!!!!! ECCO è LUI NON C'E' DUBBIO!!!!!

    RispondiElimina
  2. giusto Augusta, meglio specificare: non ho pubblicato una foto a caso, è proprio Killò :)
    grazie alla mia prima fan

    RispondiElimina
  3. Ma quanto è bello questo bambino.Non lo so se è più bello oppure più simpatico,specialmente quando mi fa vedere con le manine come becca l'uccellino.In quel momento mi viene di mangiarlo con i bacini.E molto bello il tuo messaggio che hai scritto.Diventerai una star.Sono contenta che abito vicino,così sarò prima a chiedere il tuo autografo.

    RispondiElimina
  4. Hai proprio ragione, è bellissimo!
    Riguardo alle tue paure, bè posso dirti che sul mio blog sono mesi che ho messo una pagina in cui vorrei parlare di intercultura (me ne occupo per lavoro) ma anche io sono bloccata: ho paura di banalizzare, ho paura che non interessi, ho paura di essere troppo tecnica, ho paura... ma de che?! Bando ai nostri timori (anche se legittimi) e mettiamoci a scrivere, sicuramente nella blogosfera a qualcuno le nostre parole faranno bene, e se anche così non fosse... di certo non faranno male! non credi? Ciao, Linda

    RispondiElimina
  5. Quì non c'è il tasto "mi piace" come su fb?? perchè le tue amiche quì sopra hanno proprio ragione!

    RispondiElimina
  6. :)))))))))))
    @Adele (è una mia amica in carne e ossa) dai che non divento una star, sempre casalinga sarò
    @Augusta, non non c'è il tasto mi piace perchè non riesco a metterlo ma ci sto lavorando :)
    @ Linda. bello che ci sentiamo tutti i giorni...conosco bene il tuo sito e ho avuto paura di copiare. cucito e intercultura tu, cucito e sindrome io. e io ho 3 post....
    io non sono sicura che male non farò, di certo mi impegno a non farlo ;) e grazie

    RispondiElimina
  7. Anche io in questo periodo sto affrontando le mie paure, sto tirando fuori un po' di scheletri dall'armadio e cercando di cacciare via i fantasmi che mi impediscono di vivere come vorrei. A me aiuta buttare tutto di getto in un post, cliccare pubblica e tirare un sospiro. Il bello della rete è che non ti senti giudicata e che se qualcuno ti giudica... tanto non lo conosci e lui non conosce te.
    Non sentirti frenata. Non avere paura. Ci sono tante mamme a cui potrebbe far bene quello che scrivi.

    RispondiElimina
  8. grazie spero che tu abbia ragione su tutto, specialmente sull'ultima frase. ma qui ho ancora molto da dimostrare :)

    RispondiElimina
  9. ciao Babo,
    il tuo blog non solo è una bellissima idea, ma è carico della generosità e dell'amore che hai dentro. GRAZZZIIIEEE!!! Un bacionissimo da Elisabetta (tua suocera)

    RispondiElimina
  10. Ma che bello è?! Ha la faccia da monello, proprio come Dafne. Poi quando torno dalla Fiera ti scrivo ;)

    RispondiElimina
  11. @elisabetta, grazie, non mi avevi ancora detto una cosa tanto bella. mi fa piacere e son felice!

    RispondiElimina
  12. cara Barbara, ho visto che alla fiera ti stai divertendo e te la stai vivendo ;) e io con te.
    aspetto ogni tuo cenno con ansia

    RispondiElimina
  13. E' un bimbo meraviglioso!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Mamma che amore..allora, sono ben accette anche le sorelle, oltre che mamme? Mia sorella si chiama Loretta ed io le ho fatto anche da mammina,avevo 13 anni quando è nata. Ed è la vita mia e dei suoi nipotini..ciao!

    RispondiElimina
  15. Arrivo qui dal commento FB di Mammafelice, mi sono iscritta subito al tuo blog. Sto preparando il quaderno d'inglese, sono insegnante, di un bimbo down che domani sarà senza sostegno, perché l'insegnante di sostegno è malata.
    Un abbraccio a te e a Killò.

    RispondiElimina
  16. Piacere di conoscerti...un bacio grande a tutta la tua famiglia.
    Tania

    RispondiElimina
  17. Cara Barbara,
    brava, questo spazio già si vede che diventerà bellissimo! Tuo figlio lo è, non c'è dubbio!
    Noi ti sosteniamo.
    E poi, un nome, una garanzia ;-)

    RispondiElimina
  18. che spettacolo fare la lista per rispondere, mai avrei sperato :)
    @chiara: grazie
    @letizia: le sorelle mi piacciono da matti se mi fanno sognare le avventure dello zio Killò. grazie
    @speranza: io il commento di mammafelice non lo vedo ma son contenta che l'abbia fatto! e mi piacciono anche le insegnanti ;) grazie
    @tania piacere mio
    @barbara di Genitori Channel: ma lo sai che l'ho notato anche io che ci sono un sacco di blogger che si chiamano Barbara e che sono toste? lo interpretiamo come un segno? :)))) grazie, io di sostegno ho molto bisogno ;)

    RispondiElimina
  19. cielo somiglia al favoloso bambino di Jerry Mcguire ... è di una simpatia dolcezza e bellezza che incantano complimenti sei una mamma fortunata ma lui è fortunatissimo ad avere una mamma come te ... mi piaci quasi quanto mi piace il tuo pargoletto <3 :-D quasi perchè i bimbi son sempre più belli delle mamme ahahahhahh io lo dico sempre :-D baciiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  20. @sabrina: eheheh grazie. mi piace sentirti dire che ti piaccio. ;)

    RispondiElimina
  21. eehhh ma che bello, si possono anche fare i commenti! capo, hai tanto da insegnarmi anche adesso, vai così... ti seguirò attenta!

    RispondiElimina
  22. Grazie per aver deciso di condividere la tua vita con noi. Io sicuramente non ti lascio, passerò ogni giorno solo per vedere questo bellissimo sorriso!!! Ciao

    RispondiElimina
  23. mammagallina, ma non mi chiamare capo, dai, e soprattutto ai tempi in cui lo potevi fare, non è che ti abbia insegnato granchè: mi prendo il merito per excel però. grazie del tuo parere in pvt :)

    RispondiElimina
  24. Ho pensato e ripensato cento volte a che cosa scriverti. Perché il tuo post è così bello che non volevo scriverti niente di banale. Volevo qualcosa che fosse all'altezza. Ma non mi viene nulla. Salvo che mi hai emozionata. Siete bellissimi, tutti e due. Ed è bello anche questo blog che è già nella mia lista dei preferiti. Benvenuta. Davvero.

    RispondiElimina
  25. @graziella mi commuovi! e un giorno magari, più aventi, ti farò vedere anche la sganasciata :) qui si capisce che è in posa per la foto e fa cheese???
    grazie

    RispondiElimina
  26. chiara...il tuo commento è all'altezza! e a me piacciono anche le cose banali, anche se poi non le hai scritte ;)
    beh ho pianto un pò anch'io mentre lo scrivevo..(si poteva dire vero?) post bagnato, post fortunato. grazie

    RispondiElimina
  27. Ciao! Grazie a Mammafelice ho conosciuto il tuo blog e non lo lascerò! Ho due carissime amiche, mamme speciali come te. La prima non l'ho mai vista impaurita e addolorata, ma solo perchè l'ho conosciuta che la sua bimba aveva già qualche mese (ed era già bellissima!), con l'altra ho vissuto tutto il dramma di una gravidanza piena di ansie e preoccupazioni per un bimbo che già dall'ecografia presentava problemi seri. Ciò che io e mio marito abbiamo fatto subito, però, è stato far conoscere le nostre due amiche, perchè quella che era appena diventata mamma di un bimbo down (e fortemente cardiopatico) potesse guardare l'altra mamma e capire che si può essere felici (e tanto) anche così. E il tuo piccolo ne è la prova vivente, con tutta quella allegria che trasmette anche dallo schermo di un pc! Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  28. lucyinvacanzadaunavita (che è un grande nik)grazie di aver commentato: hai fatto bene a far conoscere le due mamme, che qualche amica in più fa sempre bene :) e Killò è l'allegria pura, ma anche io non scherzo ehehe
    mi dici dove Mammafelice ha parlato di me che a sto punto son curiosa?? grazie e a presto

    RispondiElimina
  29. no scusa, la storia che le blogger di nome barbara sono toste, vale anche per chi è barbara di cognome?

    post che merita ampia diffusione (sto procedendo)

    scrivi bene e sai sorprendere i lettori e non è poco in un periodo in cui molto blog si somigliano :D

    il tuo cucciolo è naturalmente strepitoso, ma non serve che te lo dica vero ;)

    RispondiElimina
  30. È troppo bello tuo figlio, grazie per averlo "condiviso" con noi ;)

    RispondiElimina
  31. "ho paura di non avere le capacità, anche umane, di affrontare un argomento così difficile "
    beh ci sei già riuscita
    grazie mi hai commossa, girerò il link ad alcuni amici e ti seguirò
    a presto elisa

    RispondiElimina
  32. @mariantonietta Barbara: se Barbara è il cognome vale di più perchè è più raro. Tu a occhio e croce dovresti essere tostissima ;)
    sono compiaciuta e parecchio esterrefatta dei tuoi complimenti..... e sapere che il nanetto è strepitoso anche per gli altri mi fa gongolare. grazie
    @Maria MIchela: condiviso, sì, ma solo un po' eh! grazie

    RispondiElimina
  33. @elisa: grazie, solo grazie. perché adesso comincio a piangere pure io...

    RispondiElimina
  34. ho i brividi e le lacrime agli occhi....
    e provo una fortissima SIMPATIA per te, nel vero e profondo senso della parola!

    RispondiElimina
  35. Complimenti per il tuo bambino ...è dolcissimo!!!
    Secondo me non devi aver paura...sei una mamma che parla del suo bimbo e sicuramente saprai trovare le parole giuste per ogni argomento!!!
    Un abbraccio, Tiziana!

    RispondiElimina
  36. benvenuta nel mondo dei blog, ho apprezzato molto questo post, ma sopratutto la foto in fondo :-)

    RispondiElimina
  37. @anonimo: non piangere dai! la prossima volta che lasci un commento, metti un nome su nome/url (e lascia in bianco l'url)così ti posso salutare per nome. grazie :)
    @Tittadeco: grazie per la fiducia (malriposta?) ;)
    @FrancescaV: ehehehe, infatti è il mio asso nella manica :)

    RispondiElimina
  38. Il tuo bambino è bellissimo e sono sicura che è anche molto simpatico!
    Anna

    RispondiElimina
  39. grande....sei stata bravissima a superare tutte le tue paure e a scrivere di un argomento così delicato e come vedi nel web ( e non solo) c'è bisogno di una mamma come te!

    RispondiElimina
  40. @le Sartine: sì è simpatico e mi sembra che anche tu lo sei :)
    @simplymamma: la cosa bella è che posso dirti la stessa cosa. Grande....sei stata bravissima a scrivere di un argomento così delicato come il dopo aborto e quello sulle tue paure. Come vedi nel web (e non solo) c'è bisogno di una mamma come te. grazie

    RispondiElimina
  41. Non so perché ma ho pianto come uno scemo...

    RispondiElimina
  42. Paura di cosa?!?...hai un bimbo bellissimo. Un caro saluto. Marta

    RispondiElimina
  43. @antonio: innanzitutto sei il primo uomo che commenta e questo è bello perché a me gli uomini piacciono ;)
    ma ti ho fatto piangere io????? beh, mi spiace ma anche un po' no. Si capisce cosa voglio dire?
    grazie

    RispondiElimina
  44. Un bimbo veramente stupendo e simpaticissimo....
    e sicuramente da questo blog avrò tante cose da imparare!!!a presto.

    RispondiElimina
  45. @marta :)
    @Pink_dahlia: grazie ma non dire così che mi vengono le ansie!

    RispondiElimina
  46. Ma che bellissimo bimbo! Bellissimo post e bellissimo blog! :) ti seguo!
    Penso che.... se sei sincera e spontanea, nessuno può offendersi per quello che scrivi e che se senti che è giusto, devi farlo! Intanto complimenti per tutto!
    Un abbraccio
    Mamma_pasticciona

    RispondiElimina
  47. cara mammapasticciona, grazie dell'entusiamo e vedo che ti accontenti di poco tu, sincerità e spontaneità...;) e grazie per l'incoraggiamento

    RispondiElimina
  48. Io sono stata incantata dal suo sorriso e dalla sua vitalità!....:) ben arrivata

    RispondiElimina
  49. @bietolina: che bello vederti qui. io ti conosco ;) da retelab. siamo compagne di banco! grazie per le belle parole e benvenuta

    RispondiElimina
  50. Ciao, sono capitata qui da simplymamma...
    Mi hai fatto commuovere...che visetto furbetto che ha il tuo bimbo :) !

    RispondiElimina
  51. ciao LaCasetteDelleIdee! grazie :)
    La felicità va creata (mi piace il tuo blog) e il tuo commento mi rende felice ;)

    RispondiElimina
  52. Il blog è una cosa personale ( anche se viene letto da altre persone). È come un diario condiviso. Puoi e devi scrivere ciò che vuoi e come vuoi. Non sarai mai banale. Si vede che sei speciale! Un bacino a killò! E anche a Biondazzurra naturalmente!

    RispondiElimina
  53. Hai iniziato bene. Senza accorgertene, hai scritto il primo post di pancia. Stessi pensieri che hai tu, li ho avuti io: esporsi o non esporsi. All'inizio non pubblicavo nemmeno le foto di mio figlio, solo pezzi di piedi, di mani...Poi è venuto da se. Ho trovato tante amiche, mi sono confrontata, sono riuscita a dire la mia su tante cose senza essere massacrata da nessuno, anzi. Il blog mi ha aiutato a dar voce alle mie opinioni senza paura, ma questo grazie alle meravigliose mamme della rete. Il tuo bimbo è bellissimo, sicuramente conosci anche tu Nella di kelle Hampton, adoro quella bimba come se la conoscessi veramente e la sua mamma ci ha dato a tutti una bellissima lezione di amore e dignità. ti abbraccio e ti seguirò!

    RispondiElimina
  54. grande barbara! quante cose che continui ad insegnarmi...
    ti abbraccio. grazie.

    RispondiElimina
  55. @Eu: a me la storia del diario condiviso mi terrorizza però...ma ho capito cosa mi vuoi dire e ti ringrazio per l'affetto (e anche perchè sei una lettrice fissa)(ma sei sicura? ;))!!!!!!!!!!
    @Debbie: mi dici cose belle... grazie! Si conosco Nella e la sua mamma (ne parleremo) e la stimo infinitamente. grazie anche a te, lettrice fissa!

    RispondiElimina
  56. @Paola? e ho capito chi sei dal tono del messaggio. cara la Paola M. non ti ho insegnato niente! e comunque non me ne sono accorta!!!!
    grazie di essere passata qui mi fa tanto piacere e in se mi mandi anche una mail, male non fai :)

    RispondiElimina
  57. Certo che sono sicura!!! :-)))

    RispondiElimina
  58. @eu: io ti stimo, sia perchè leggi le mie cose (che non è poco), sia perchè sei in grado di iscriverti a un blog per diventare una lettrice fissa. Io ci sto lavorando ehm...

    RispondiElimina
  59. Lui è bellissimo, è vero.
    E questo post è emosionante. Ti seguirò sicuramente...

    RispondiElimina
  60. @piccolastellaincielo: grazie! sei una mia compagna di banco su retelab, vero? baci

    RispondiElimina
  61. Ciao. Sono arrivata da te da facebook... grazie ad un'amica che ha segnalato il tuo blog... sono certa che esporre i tuoi pensieri in modo spontaneo e trasparente non potrà mai offendere nessuno. Anzi, si potrà aprire un confronto costruttivo...

    RispondiElimina
  62. Ma lo sai che mi sono emozionata che hai letto la frasetta sotto al titolo :) ! Sono contenta che ti piaccia il mio blog, grazie :) ! Anche io ieri volevo scriverti di Nella...sai a me quella bimba e quella mamma hanno rivoluzionato il modo di vedere le cose...mi sono ritrovata davanti alla loro gioia di vivere e mi sono chiesta dove caspita fossi stata io fino a quel momento magari a sentirmi triste per delle emerite cavolate! Scrivili sempre questi post, non possono che fare bene!

    RispondiElimina
  63. @Stefania: grazie a te e grazie alla tua amica - chi è?! e poi sei la stefania a cui ho appena risposto di là ;)
    @lacasettadelleidee: siete forti voi Famose ;)
    Nella è tanto carina, la sua mamma è proprio figa :) però io difendo il tuo diritto di sentirti triste per delle cavolate. Ci sta, non è sbagliato secondo me. Basta darsi un limite. Sono tanto saggia ;)

    RispondiElimina
  64. Eh mm non ho capito, chi sono le famose?!

    RispondiElimina
  65. @lacasettadelleidee: tu sei nel mio olimpo delle Famose. E io non ho letto per l'occasione la frasetta, la sapevo perchè ti seguivo nell'ombra da un pò! e adesso che sai che c'è una che ti segue nell'ombra, ti sentirai sicuramente più tranquilla ;)

    RispondiElimina
  66. Ahahah io famosa?! Che te lo dico a fare...talmente famosa che non avevo neanche capito :) ! Grazie del commento da me ;) ! Vado che finisce che di risposta in risposta brucio la zuppa :) !!!

    RispondiElimina
  67. Mi hai commosso e ti garantisco che per me è una cosa rara, io ho avuto il mio cucciolo a 38 anni e non ho voluto fare l'amnio perché il rischio di aborto era altissimo, ma ricordo che il mio unico pensiero era 'è mio figlio e lo amerò per sempre e incondizionatamente',in fondo è quello che fa ogni mamma ama, protegge e si preoccupa per il proprio figlio finché vive ... sicuramente, però, esistono mamme più speciali di altre. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  68. @ciao nikita. ho visto che sei una mia lettrice fissa e ti ringrazio, per le tue parole e per la fiducia che mi dimostri.

    RispondiElimina
  69. Ecco!!!!!perché tutti quei discorsi su internet e tutte le opportunirtà (compilazione censimento,consegna spesa esselunga ecc.ecc.) Adesso ho capito dove volevi arrivare!!!Sapevo che le tue fonti erano inesauribili ma quel che vedo é STRABIGLIANTE.Che dire,mi conosci da parecchio e come tu sai io sono sempre a corto di parole,ma di emozioni ne ho tante vedendo questa stupenda foto. Posso solo riconfermare che mi ritengo molto,anzi moltissimo FORTUNATA per averti conosciuta assieme alla tua stupenda famiglia.Bravissima, continua così.Mi auguro e auguro a tutti che di "MAMMA FATTA COSI'"ce ne siano sempre di più.

    RispondiElimina
  70. ciao Babo, ho appena letto i vari commenti,le risposte, i dialoghi...è sorprendente! sono belli e incoraggianti. Allora coraggio, vai avanti è una bella storia. ciao Eli

    RispondiElimina
  71. @Ame: mi è successo raramente di non avere parole e sta succedendo ora. il tuo messaggio mi commuove profondamente. tu sei stata e sei per noi una fortuna, una risorsa, un esempio. grazie da me e da matteo (che è qui al mio fianco).
    mi sa che ora ci facciamo un piantino...

    RispondiElimina
  72. Che bello...il suo sorriso mi è arrivato dritto al cuore!

    RispondiElimina
  73. Ma è simpaticissimo!Poi gli occhiali gli stano a pennello!

    RispondiElimina
  74. motoperpetuo e cri: lo penso anche io, ma son di parte ;)

    RispondiElimina
  75. Barbara benvenuta nella blogsfera!!!
    Un bacio al tuo bellissimo bimbo, e una pacca sulla spalla a te, da una mamma di una bimba "speciale" che al momento ha una diagnosi di ritardo dello sviluppo e che ogni giorno, seppur tra alti e bassi, ci fa sentire orgogliosi di lei e dei suoi piccoli grandi traguardi!

    RispondiElimina
  76. @Francesca: ciao che piacere conoscerti. Sei un pò mamma speciale anche tu allora ;) e son contenta che tu mi abbia trovato e abbia avuto la voglia di dirmelo. a presto

    RispondiElimina
  77. Cara Babo, cara Amica mia, le tue parole mi hanno commosso, infinitamente. Abbiamo condiviso insieme tanti momenti, tante esperienze e tanti pensieri, anche quelli di "paura" durante la gravidanza di Killò. Da qualche tempo a questa parte purtroppo non siamo più così vicine ma è bellissimo riscoprire i pensieri di quella meravigliosa donna e mamma che sei. I qualche modo è come essere lì con te, ripercorrendo tutti i bei momenti passati insieme .... ci sono anch'io sì :-D Ti voglio bene

    RispondiElimina
  78. .... ovviamente ... sono Patty ....

    RispondiElimina
  79. Grazie di quello che hai scritto. Ti aggiungo ai miei preferiti... a prestissimo!

    RispondiElimina
  80. e' a dir poco stupendo e fortunato ad avere una mamma cosi'....un bacione

    RispondiElimina
  81. non conoscevo il tuo blog e mi sono emozionata a leggere questo post!avere paura ti rende una madre migliore perchè solo chi riesce ad affrontare le proprie paure riesce a superarle!
    il tuo bimbo è davvero dolcissimo ed io sono felice di averti trovato :)

    ps anche io sono nuova e sto impazzendo con blog e quel tasto fb"mi piace" non mi sta facendo dormire...complimenti a te che ci sei riuscita!

    RispondiElimina
  82. @laura: grazie del commento e guarda la tua mail che ti ho svelato il segreto per riuscire a mettere il tastino ;)

    RispondiElimina
  83. Sono entrata nel tuo blog quasi per caso e ho iniziato a leggere senza una particolare curiosita'... Beh, devo dire che da subito le tue parole mi hanno davvero toccato il cuore e ho letto tutti ma proprio tutti i post che hai inserito. Perche' c'e' davvero tantissimo amore in tutto cio' che fai ed e' bello poter condividere la mia esperienza di mamma imperfetta con quella di una mamma speciale come te. Complimenti per il tuo bellissimo bimbo, e' troppo simpatico e dolce! Tornero' a trovarti! A presto

    RispondiElimina
  84. @Elisa: hai letto tutti i post??? uau! le mamme imperfette che mi dicono cose così affettuose mi piacciono tanto :) e io ti aspetto qui ;)

    RispondiElimina
  85. Eh si, come vedi sono gia' tornata! Un bacio e buona giornata! ;)

    RispondiElimina
  86. ciao
    è la prima volta che passo di qui e leggere la tua storia mi ha commosso, devi essere una bella persona perchè solo le belle persone hanno la tua forza! e hai un bambino bellissimo !

    RispondiElimina
  87. @bimbiuniverse benvenuta. e spero di essere una bella persona o di diventarlo presto :) grazie

    RispondiElimina
  88. cara Barbara, ti ho ritrovata! certo che vedere
    nicolò su questa foto e ricordarlo nella culla
    a lottare per la vita, si può essere certi che la vita è un miracolo e il miracolo di questi bambini così speciali siamo noi mamme che affrontiamo ogni avversità senza renderci conto di quello che ci sta succedendo, un forte abbraccio. Cinzia

    RispondiElimina
  89. @cara Cinzia,e io son felice di averti chiamata ieri. dici una cosa verissima: a volte noi mamme affrontiamo situazioni inaffrontabili e, pur combattendo, non ci rendiamo veramente conto di ciò che sta succedendo. è successo a me, e anche a te, in quel gennaio. e siamo qui :)
    grazie di essere passata e avermi lasciato un messaggio, per me è importante :)

    RispondiElimina
  90. Dovrebbe essere, questo, lo sguardo che accompagna ogni rapporto di affetto. Nicolò ti sta educando all'amore.
    Un bacio.
    Silvia

    RispondiElimina
  91. @Silvia: hai ragione ;)i miei figli, tutti e due, lo stanno facendo: mi educano all'amore (spero di ricambiare) :)

    RispondiElimina
  92. Cio' che scrivi e' bellissimo. Il dono della vita e' stupendo, comunque sia, qualunque sia. Noi mamme lo capiamo bene, e penso chiunque genitore. Purtroppo oggi, un pensiero deviato e diabolico ci porta a pensare che per essere felici i nostri figli devono essere come vogliamo noi, con i colori, le fattezze, il carattere che noi vogliamo, e ci devono, soprattutto, dare meno problemi possibile, per non interferire con la nostra vita. Quando molti non accettano che non siamo noi a decidere, ma Dio, e la sua volonta' e' giusta sopra ogni cosa, anche se apparentemente puo' non sembrarci tale. Io ho due bambini e sono incinta del terzo, e la cosa piu' bella del mondo e' essere madre dei miei piccoli. Ti abbraccio e continuero' a seguirti. Anche io ho un blog,www.smilemamysmile.blogspot.com...se ti va, leggimi.
    Antonella

    RispondiElimina
  93. @smilemamysmile: benvenuta e complimenti per il pancione :) ti ringrazio di queste parole così affettuose. Condivido il tuopensiero, anche se forse il mio è più laico, ma il succo è quello ;)

    RispondiElimina
  94. Ciao mammafattacosì, sono la mamma di Luna, bimba cromosomicamente superdotata come il tuo Killò. Inutile dire che mi ritrovo in molte delle cose che dici...anche io ho un blog che però non parla della mamma, ma più che altro di Luna (anche se a scrivere é la mamma e quindi ogni tanto qualche riflessione genitoriale traspare).
    Anche io spero che magari un giorno una neo-mamma speciale o una pancia speciale passino di lì e che leggere delle avventure di Luna le aiuti a superare i momenti bui, a vedere il loro bimbo come esserino che cresce e acquista autonomia e non come un bambino down.
    L'ho cominciato perché avevo trovato dei blog in rete (in francese e inglese...in italiano per ora questo é il primo che trovo) e mi avevano aiutato tanto, così ho pensato di ricambiare.
    Quindi complimenti per il tuo blog!
    tornerò a trovarti
    Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Veronica
      ti ho scoperta ieri, anzi mi sei stata segnalata, quando ho detto che non avevo trovato nessun blog italiano sull'argomento. Ma non sono ancora riuscita a passare da te (vengo dopo). Evviva, siamo in due! Vedo che condividiamo il desiderio di essere di supporto a qualche neo mamma. Per ora non ho conferme in questo senso :)
      un bacio grande a te e a Luna
      a presto

      Elimina
    2. Ciao Barbara, voglio entrare anche io nei tuoi sogni di gloria a parlare con la mamma con il pancione e con la mamma che tiene per mano il bambino. Io mamma attempata che pochi mesi fà ho vissuto il miracolo di avere un bimbo a 47 anni dopo che mi avevano detto che non era possibile.. Io voglio entrarci a parlare nel tuo sogno...perchè già mi sento una mamma speciale e perchè potrei esserlo ancora di più ...Si! è possibile! ...che mi dicono che sono stata fortunata ad avere un bimbo normale ed ora basta! Io che dico no! E la forza mi arriva da persone come te che mi insegnano che la vita è bella SEMPRE e che va vissuta ogni giorno attimo per attimo. Credo che a stare nel tuo sogno di gloria ci sia tanto da imparare sulla vita....quindi ti prego... metti anche me!
      Tina

      Elimina
  95. ciao Tina :)vedo che hai richieste strane. Vuoi essere una mamma speciale, anche solo per l'età. (Non ho capito che potresti esserlo ancora di più).
    Non ho nessun problema a inserirti, se tu ti senti diversa, ma anche se ti senti uguale. Sei dentro!

    Grazie ;)

    RispondiElimina
  96. E' veramente bellissimo! Questi bambini sono speciali e le loro mamme anche. In bocca al lupo per tutto. Ti scopro ora e ti aggiungo subito ai preferiti.

    RispondiElimina
  97. E' tuo figlio, è per questo che è bellissimo...ti ha scelto lui!
    Ecco che ci siamo trovate! Condividiamo e stupiremo il mondo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ta daaaaaaaaaa.
      Sei Già "condivisa" in tutto il mio fb e alcune amiche hanno fatto altrettanto.
      Noto un certo entusiasmo eheheh
      Stupire con i nostri argomenti è facile dai!

      grazie che sei passata.
      A presto ;) cioè rimango sintonizzata

      Elimina
  98. hai ragione, è bellissimo!!!!

    RispondiElimina
  99. è BELLISSIMO QUESTO BIMBO, MI SONO TANTO COMMOSSA!!!

    RispondiElimina
  100. Bellissimo il tuo bimbo! Felice e sorridente... :-)
    Lallo, mio fratello, è nato con la sindrome di Down.
    Oggi ha 38 anni. Ed io semplicemente lo amo, come l'ho amato in tutti questi anni della mia vita.
    Lui, il mio fratello maggiore ed anche il fantastico zio del mio bambino...
    Cara Barbara... ti ho scoperto solo oggi... Rimango con te!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Chiara,
      sono andata a conoscere Lallo. Torno ora dal tuo blog, commossa.
      Hai scritto parole che avrei voluto poter leggere durante la mia gravidanza. Mi fanno bene anche ora.
      Ti scriverò anche in privato e ti ringrazio di essere passata di qui :)

      Elimina
  101. Bellissimo il tuo bimbo, e bravissima tu :) sei una mamma speciale, come noi tutte ma con qualcosa in più se mi permetti ;)
    ho un'amica che reputo una persona meravigliosa, che come te ha una bimba down, lei è tu siete un esempio per tutte le mamme. Mi hai ricordato lei perchè soprattutto riuscite a guardare quel bambino e a dire "è un bambino!" e non un bambino down, perchè tu come lei sapete infondere speranza alle altre mamme.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Starsdancer, benvenuta.
      Ti ringrazio del tuo commento affettuoso e un'abbraccio anche alla tua amica :)

      Elimina
  102. Mi hai emozionato e commosso. Complimenti e in bocca al lupo per tutto!
    Un bacio

    RispondiElimina
  103. Ti scopro solo ora e già non voglio più mollarti!
    Complimenti per il blog, per il coraggio, per l'umiltà, per la follia, per la simpatia.
    Giovanna

    Ps: ho un blog anch'io...ma non è bello come il tuo!
    http://unkilodicostanza.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Giovanna, benvenuta!
      Quanti complimenti...se però hai aggiunto follia e simpatia, vuol dire che arrivi qui grazie alle Funky Mamas :)

      Il tuo blog sono andata a vederlo: il titolo è geniale e l'obiettivo secondo me concreto ;)
      A presto

      Elimina
  104. Ah ecco mi commuove sapere che anche tu hai fatto "pensieri brutti", che come dici tu è normale farli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alesia,
      scusami ma non avevo visto il tuo commento.
      Io ne ho fatti molti, per paura. Li fanno tutte le mamme e forse anche i papà. :)

      Elimina
  105. uhhh...che bel post..che belle parole...e Killo è bellissimo davvero. ma ora chi smette di piangere????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. smetti, dai, due lacrime (di gioia) bastano :)

      Elimina
  106. Ritorno a leggere questo post ogni tanto....perchè da speranza, alle mamme, ai bimbi, a tutti.
    MI piace leggerlo e rileggerlo perchè sono felice anch'io. Di essere mamma.
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  107. É bellissimo il tuo bimbo ... così, semplicemente.

    RispondiElimina
  108. É bellissimo il tuo bimbo ... così, semplicemente.

    RispondiElimina
  109. Ciao, io sono una mamma speciale di un bimbo formidabile di appena due anni, Pietro: da qualche mese il babbo Luca ci guarda dal cielo, e io sono diventata due.
    Piacere, è tanto bello quello che scrivi e come lo scrivi. Ho deciso di seguirti, quando e come posso.
    Un abbraccio a te e ai cuccioli, Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Giulia
      sono felice che tu sia arrivata qui, chissà da dove e chissà perchè. Ho visto il vostro progetto, ho letto le parole di tuo marito. E ti abbraccio. Sei due, ora ;) Ammiro la tua forza.
      Spero di rivederti su queste pagine, per farci due chiacchiere o una risata o un pianto.

      Elimina
  110. ...è proprio così, il tuo cucciolo è davvero bellissimo!!;)

    RispondiElimina
  111. Cara Barbara, io sono stata una dona in attesa di un feto con 46 cromosomi, e poi la madre non speciale di un neonato "qualsiasi". Eppure non è stato amore a prima vista, ho faticato ad accettare i cambiamenti, a credere che l'avrei amato come lo amo adesso (che ha un anno), che sarei stata felice della mia maternità. Nel frattempo, ho letto spesso il tuo blog. E mi ha dato tanta speranza. Mi ha aiutato a sentirmi una madre meno schifosa e meno incorreggibile. Grazie davvero e tante carezze ai tuoi biondini.

    RispondiElimina
  112. Che parole bellissime! GRAZIE!

    RispondiElimina
  113. Indispettita per la noiosa polemica di Nicoletti sulla Littizzetto, acriticamente rilanciata da Kappacheharubatolafotodelpiccolo, sono capitata su questo blog. Sono una mamma speciale di un bellissimo ragazzo di 20 anni con disabilità motoria, del suo gemello meraviglioso empatico e di una bionda principessina fata di sette anni. Ti trovo adorabile, ti sento profondamente vicina e credo che noi genitori speciali e dotati di sense of humour dovremmo unirci. Magari su questo blog!

    RispondiElimina
  114. Barbara non conoscevo il tuo Blog, ci sono capitata tra un link e l'altro....
    devo dire che la tua storia mi appassiona, sei bravissima a scrivere e soprattutto hai un bambino bellissimo!!!! coninua così e combatti come hai fatto finora contro le tue paure!!!

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...