sabato 24 marzo 2012

Mooooosstrrriiiiiiiiiiiiiiii

Nel più mostruoso weekend che si sia mai visto, arrivano altri due pupazzi, fatti a mano, con amore e ritagli vari.

Sono stati con me molti giorni, aspettando il servizio fotografico e il loro post. Hanno atteso pazienti, che arrivasse il loro turno.
Sono in due.
C'è Mangiabua, cucito da Elisa.




Ciao! Ecco qui Mangiabua. In realtà ho impiegato un'oretta a farlo, con degli scampoli rimasti (sto facendo un corso di cucito... troooppo bello :-) ).Noi siamo nella fase "mo ci provo" quindi siamo un continuo battere la testa, gomiti, ginocchia..... quindi è nato il mostrillo che con un bacio ti toglie la bua... Mio marito dice che la faccia è parecchio inquietante... ma Myale l'ha accettato subito come un nuovo amico :-)Da lì a mettere il ghiacciolo del freezer al posto della mano il passo è stato breve: c'è voluta solo una testata un po' più forte :-) )."

Io lo trovo geniale: un burattino versatile. Caldo come una risata, fresco come il ghiaccio da mettere sulle botte.
L'espressione è inquietante, ma bisogna a volte sforzarsi di spingersi oltre le apparenze.....

Il secondo mostro è una sorpresa. Me l'ha consegnato una mattina la mamma di Alice.
Si chiama Mostrilla, il mostro che brilla.
Alice ha visto gli altri mostri, sbirciando sul pc della sua mamma.
Si è messa all'opera e ha dato forma alla sua fantasia.

Ha incollato bottoni che luccicano e anice stellato che profuma e poi, con grande pazienza e precisione, ha cucito, un punto dietro l'altro.

Forse è la prima volta, forse no: ha davanti a sé tanto tempo, tanti mostri da creare. 
Alice ha 12 anni e un grande talento.


Tutti i mostri di questo fine settimana sono qui.
Mi sto divertendo un mondo!





25 commenti:

  1. Sono uno più simpatico dell'altro...mi vien voglia di provare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra, dai, provaci! Qui è una gioia: ogni mostro che nasce suscita un sorriso.

      Elimina
  2. Bellissimi anche questi!Se mi viene l'ispirazione ci provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììììì, fatti venire l'ispirazione! Da quel che vedo potresti regalarci un mostro incredibile. A crochet?? :))))

      Elimina
  3. Cara Barbara ma ti devo spedire il mostro Orecchietta ?
    Scusa la domanda ma avevo letto tempo fa che 2 mostri li avevi a casa tua, i 2 mostri del post anche...se si perdonami al più presto provvederò.
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Valentina, non spedire il tuo mostro!
      Gli altri mostruosi pupazzi erano qui per il servizio fotografico (vanitosi) perchè creati da Creative senza un blog in cui pubblicarli.

      Tu un blog ce l'hai, uno dei più belli che ci siano in rete :)
      Tienilo lì, Orecchietta, che di orecchie da pulire ce ne sono tante a scuola da te. Magari salutalo da parte mia :)

      Elimina
  4. Incredibile, pare che ci siamo messe tutte d'accordo e invece non è così :-)
    Proprio un week end mostruoso ah ah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato fantastico! Quanti mostri! A vederli tutti insieme fa un effetto incredibile.
      A me sembra di tornare bambina, ho un entusiasmoooooooo :)

      Elimina
  5. Bellllllllliiiiii... mi vien voglia di provarci!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beta, lascia fluire quella voglia, lascia che quelle abili manine si esprimano pienamente.
      Lasciaci vedere cosa possono fare insieme le tue mani e la tua fantasia!!!
      :)))))))))))

      Elimina
  6. Ma il mostro dev'essere per forza cucito o va bene pure se lo assemblo incollando i pezzi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei astuta, cara Barbara :)

      Sei liberissima di esprimerti incollando pezzi, ma sappi che, se partecipi così, ti prenderò in giro con crudeltà, in barba alla nostra amicizia. :)
      Sui mostri che piacciono a me c'è almeno una piccola cucitura....

      Elimina
  7. Ciao Barbara,
    purtroppo iio non so cucire (a stento so tenere un ago in mano!!!) spero di riuscire a partecipare al prossimo concorso...ma i mostri sono veramente belli!!!Complimenti a tutte le partecipanti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna,
      qui il tuo alibi non funziona. Se non sai tenere un ago in mano sei nel posto giusto.
      Basta che tu senta il desiderio di provarci, e sei subito arruolata fra le negate del cucito che diventano principianti in un momento.
      Vai a leggere il regolamento dello strano concorso 2!
      Dai dai daiiiiiiii :)

      Elimina
  8. Che bello, sono commossa :-)
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa ciao. Perdonami se ci ho messo così tanto tempo per mostrare al mondo la tua creatura :)

      Ha riscosso successo, a me fa ridere quell'espressione arcigna. Sei stata proprio brava, sono orgogliosa!

      Elimina
  9. Domani arriva anche il mio!!!!!!!
    Oggi il mio mostricino frigna ogni volta che provo a mettermi a creare qualcosa, quindi lo termino stasera quando sono tutti a nanna!!
    Ciao ciao,
    Fra

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...