giovedì 11 aprile 2013

TOTAL PINK 2013: yarn bomber che son io


Cari voi, 
se pensate che maglia e uncinetto siano cose da nonnine, utili per fare centrini e maglioni grossi, vi siete persi una parte dell'evoluzione della specie. :)
Scusate la franchezza, ma dovevo proprio dirlo. 



Io ho scoperto l'uncinetto e poi l'uncinetto tunisino e poi i ferri dritti e ora i ferri circolari,  ;) in questo periodo particolare della mia vita, di cui vi ho raccontato e in cui sono ancora impiantata. 
Questo crochet/knit compulsivo si sta rivelando prezioso, non solo perché con l'esercizio sto migliorando, ma perché mi fa stare bene.
Mi rasserena, mi mette di buonumore, mi permette di staccare e mi regala un senso di appagamento e soddisfazione personale. (Provateci....)

Dove sono io, c'è anche la mia borsina con l'uncinetto e la lana. Ovunque io sia. 
Sugli sguardi e le domande di chi ti vede estrarre gomitoli e ferri in luoghi improbabili, poi, si potrebbe scrivere un libro.... :)

Vorrei specificare, però, che non mi sento affatto una nonnina pazza.
Io sono la donna mamma che conoscete, attualmente trasformata in una yarn bomber.
Io faccio Urban Knitting. 
“Cos'è?Guerrilla knitting, yarn bombing, urban knitting, questi i nomi più comuni per identificare quella che oggi viene definita una nuova forma d’arte, espressione di un linguaggio contemporaneo. [..]Rivalutazione delle attività manuali, impegno sociale, valorizzazione degli spazi urbani, diverse sono le motivazioni che accompagnano questo nuovo modo di fare “arte di strada”. “

Ragazzi, quanto mi piace!
Recentemente ho partecipato (e convinto a partecipare alcune di voi) a “Mettiamoci una pezza”. Leggete qui il resoconto.
Davanti alle foto, a quelle pezze colorate, con uno sfondo di edifici crollati, con tutte le macerie intorno, io mi sono commossa. 

Ora si riparte, non amo stare con le mani in mano.
Lana e cotone rosa, in ogni sfumatura, c'è da colorare il centro di Faenza per il 
Total Pink

Un'iniziativa per parlare di Donne, senza retorica, attraverso l'arte tessile, l'impegno, il lavoro delle mani.


Se anche a voi entusiasma quest'idea, se volete trasformarvi in guerriglieri dei filati, ecco l'occasione. 

Io ci sto lavorando già da un po' e chi mi segue su Instagram (unico modo per seguire le nostre avventure in tempo reale) già lo sa.
Parteciperò all'interno di una squadra di folli crocchettatrici e magliste, ma i particolari non posso svelarli, finché le (grandi, immense) Donne che mi hanno coinvolta in quest'impresa epica non annunceranno l'evento. 
E' liberatorio poter dire che, per una volta, non sono io ad essere in ritardo. Colpa loro :)))
Logicamente non vedo l'ora di svelare i retroscena!!!

Forza, al lavoro. Create pezze, con ogni tecnica, 30x30, tutte rosa!
Bisogna spedire entro fine mese.

La domanda finale è sempre quella: vi ho convinti? (Maschi e femmine, oh yes )


27 commenti:

  1. evvai è il momento di produrre la terzogenitura ( in lana eh ! per il resto basta uno ) Orrida Pink.
    Sei sicura vero che con l'esercizio si migliori?
    sperem

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa. Ne ho le prove qui. So che sarai compulsiva. Mi fido di te. :)

      Elimina
  2. voglio imparareeeeeeeeeeeeeee me la cavicchio con i ferri dritti e la lana so fare solo sciarpe ihihihi ...filo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Filo, se sai fare sciarpe, riesci anche a fare una pezza!!!! E se ti viene voglia di usare l'uncinetto, vedrai che ci riesci, perché è ancora più facile :)

      Elimina
  3. Anche io in occasione di "mettiamoci una pezza" ho riscoperto il piacere del lavorare a maglia: relax e ricordi che affiorano, un'arte terapeutica.
    Nonnine pazze di tutto il mondo... uniamoci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, ti seguo Francesca!!! Preferisco nonnina rock, comunque ahahhahahaha
      Anzi, giovane donna rock :))))))

      Elimina
  4. Contagio avvenuto. Ormai sei grave e senza possibilità di guarigione.
    Sappilo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono gravissima, è bellissimo :) Ed è merito tuo. Tutto è iniziato qui http://www.unideanellemani.it/luncinetto-e-tuo-amico-divertiti

      E' merito tuo :)

      Elimina
    2. Mi piaceva pensarlo, ma non osavo :-P

      Elimina
  5. Già hai compiuto il miracolo di mettermi "l'uncino" in mano... ovviamente non posso non mancare a quest'altro richiamo! Devo ormai ammettere la mia totale dipendenza: rilassa e mette di buon umore!Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh, vedo che stai già tagliando magliette per recuperare il filato :) sei nel tunnel! Si sta bene, vero?

      Elimina
    2. Decisamente bene! ,-)

      Elimina
  6. dio... non ci siamo proprio!! o mi fai un video-corso, fotogramma per fotogramma, mossa per mossa, per imparare a farli, oppure io proprio non posso partecipare!!! :-(
    ma una cosa semplicemente cucita non si può fare? potrei addirittura cedere sul fatto del rosa (che detesto cordialmente) ma almeno venitemi incontro con la tecnica... :-o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un osso duro, tu. :)
      Il web è zeppo di tutorial passo passo per imparare l'uncinetto in due ore.
      :)
      La notizia buona è che si può fare anche in tessuto!!
      Inoltre, a te, in segreto posso dirlo: mai avrei pensato di mettermi a lavorare con il rosa. Eppure... :) mai dire mai (dopo questa, una pausa dal rosa sarà comunque necessaria)

      Elimina
  7. Ciao Barbara, come mi piacciono le tue iniziative .... Hai pienamente ragione che lavorare a maglia (o cucire il feltro, faccio anche quello) mi rilassa tantissimo e mi fa staccare dalla routine. Voglio partecipare anche io. Il 18 aprile ho gli ultimi miei esami dell'università, e poi mi butto per una pezza rosa.... Grazie grazie e sono contenta di averti scoperta.
    p.s. sono andata a vedere su internet cosa è una yarn bomber e ho visto delle foto bellissime...

    Ciaooo

    RispondiElimina
  8. Eccomi!!!! Non sono amante del Pink, ma mi sembra un buon motivo per fare un'eccezione!!!!
    Rispolvero l'uncinetto, perché la maglia non è proprio cosa per me, e poi mi unisco alle nonnine rock, spero di essere una brava nipotina :P

    RispondiElimina
  9. si che ci hai convinte!!! che iniziativa meravigliosa!! peccato essere troppo distanti:-((

    RispondiElimina
  10. passo indietro e sto a guardare......il bel lavoro!

    RispondiElimina
  11. Lunedì comprerò la lana rosa (non l'avrei mai creduto possibile). Solo ferri, io e l'uncinetto al momento non siamo in buoni rapporti... del resto sono sposata con il punto croce, è un amore immenso che non finirà mai :DDD Abbracci romani!

    RispondiElimina
  12. Grande Barbara!!! Anch'io adooorooo ... quanto tempo bello ho passato al lavoro, ora un po' meno, ma tornerò a farlo. Ti seguo sempre su IG. Buon lavoro in rosa.

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...