giovedì 31 ottobre 2013

Azzurinrosapallido, figo, cinque anni. Killò.


Sono passati cinque anni da quando l’ho visto per la prima volta, il mio Killó.
Era viola e anche bruttino e sporco, e in sala parto c’era un’atmosfera di allarme rosso: sindrome di down, grave cardiopatia e pure prematuro. 
L’ostetrica e la ginecologa avevano quel colore verdino di chi non è proprio a suo agio e sta sudando freddo. 
A pensarci ora, il viola e il verde sono un abbinamento che mi piace, per nulla banale.


Io l’ho guardato uscire (ehi, ciao, ma che idea del menga uscire con più di un mese di anticipo!), in un nanosecondo ho valutato che era proprio un bambino (il dubbio c’era), che io non ero morta come avevo pensato pochi minuti prima e  mi sono sentita immensamente sollevata. 

Matteo credo abbia notato le stesse cose: non è morta e abbiamo un bambino, viola, con tanti problemi, ma guarda che bambino!!!!! 

La ginecologa, con comprensibile premura, l’ha afferrato lesta e si sarebbe data alla macchia (per visitarlo) se non fosse che, con le ultime energie che mi rimanevano, le ho sferrato l’occhiata più minacciosa del mio repertorio e le ho fatto segno di DARMELO.
Ed era bello, era morbido. 

Era pure cicciotello: un prematuro atipico di tre chili, un neonato atipico.
Poi sono arrivati la terapia intensiva, gli altri bimbi prematuri, quelli veri, ma anche gli sms, le congratulazioni e gli imbarazzi, e la gioia assoluta e la tristezza, tutto insieme, in grande quantità.

Sono passati cinque anni e sembrano molti di più, per l’intensità con cui li abbiamo vissuti. 
Siamo cambiati tanto, io e Matteo, e non solo perché io sono dimagrita e lui no, ma soprattutto perché abbiamo aggiunto tante sfumature a noi stessi e al significato del mondo circostante.

Killó cresce con ritmi suoi, rimane un bimbo atipico per certi versi, ma non è più viola. 
È azzurinrosapallido, re incontrastato delle sfumature, delle risate e dei dispetti, piacione, gigione, ribelle, bastian contrario.

È Killó, piccolo ma proprio Figo (e amore di mamma e papà, sorella, nonni zii e compagnia cantante).
Che inizi la festaaa! :)


43 commenti:

  1. bello lui, belli voi! augurissimi!

    RispondiElimina
  2. Ecco, adesso piango. Quel tipo fighissimo li compie 5 anni? Di già??? Vorrei abbracciarlo e dirgli che secondo me con quella faccia li potrà fare tutto quello che vuole nella vita.
    Lo abbracci tu per me?
    Gio

    RispondiElimina
  3. Figo è proprio Figo...c'è poco da fare...
    Le tue parole, Barbara, esprimono in pieno ciò che si prova quando ti volti e pensi "cazzarola...tutto questo siamo riusciti a fare in questi ultimi anni? Uau...."
    Tanti tanti auguri Killò dagli zii piemontesi!!!

    Ah...Un applauso ad ostetrica e ginecologa che sono riuscite, con il loro colorito verde, ad essere molto "glamour" anche in quel frangente...

    RispondiElimina
  4. AUGURI bimbo di tutte le sfumature possibili, tipiche, atipiche e in ogni caso FIGHE!!!!!!

    RispondiElimina
  5. TANTI TANTI AUGURI KILLO'!! Gozzovigliate, il nanetto azzurrinrosapallino se lo merita!!! :-D

    RispondiElimina
  6. Tanti auguri al bellissimo Killò e un abbraccio speciale alla sua famiglia!

    RispondiElimina
  7. Augurissimissimi!!!!
    Anche il mio papà diceva sempre azzurorosapallido ed io, da piccola, mi ci spaccavo la testa per capire che cavolo di colore era! E ora, quando lo dico ai miei figli, mi guardano con gli occhi sbarrati!!!
    Dana

    RispondiElimina
  8. buon compleanno killò!!!
    donatella

    RispondiElimina
  9. Eh sì, è veramente fighissimo. Pure di carattere, mi pare.
    Tanti auguri di cuore, Killò!

    RispondiElimina
  10. BUON COMPLEANNO!!!! e auguri per questi 5 anni a voi tutti!!! un abbraccio, killò e bella famiglia!

    RispondiElimina
  11. Auguroni a Killò, ma anche a te che sei una mamma stupenda!!!

    RispondiElimina
  12. Auguroni a Killò, ma anche a te che sei una mamma stupenda!!!

    RispondiElimina
  13. Auguroni a Killò, ma anche alla sua mamma stupenda.

    RispondiElimina
  14. Bellissimo il tuo racconto, ed io mi sono commossa. Auguri di cuore Killò!!

    RispondiElimina
  15. I cuoricini escono dalle righe oggi! <3
    Che bel racconto, un abbraccio grande e tantissimi auguri a Killlo (sempre più figo, vero!) e a tutti voi, che è anche il vostro comple-famiglia-con-occhi-nuovi!
    ps: cosa ha combinato tuo marito per meritare: "non solo perché io sono dimagrita e lui no"? ;)

    RispondiElimina
  16. Auguri Killò, principe Azzurinrosapallido dei nostri cuori!

    RispondiElimina
  17. auguri al figo di casa cinquenne, alla sua mamma strafiga, al suo papà, alla sua sorellina ai suoi zii... siete una forza!

    RispondiElimina
  18. Auguri Killò... e mi raccomando, fare fogo con la poenta onta e i osei. E se non ti piacciono gli osei daghine de mas'ceto e panseta...

    RispondiElimina
  19. Auguri di cuore Killò! Una abbraccio grande e intenso a tutta la vostra bella famiglia!

    RispondiElimina
  20. Tanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri Kiloooooooooo, tanti auguri a teeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Auguroni di tutto cuore a questo tesoro di bimbo :-)

    Barbara, come sempre mi hai strappato un sorriso ed una lacrimuccia con questo post...tutto insieme ;-)

    RispondiElimina
  22. Auguri!!!!!!!!!! E un bacetto alla tua mamma (che è *f*i*g*a* anche lei, glie lo possiamo dire?!?)

    RispondiElimina
  23. lovvo killo'! auguri killo'! pensavo a lui oggi, ero all'ikea, al ristorante una mamma assieme al fuo fighissimo ragazzino down stava mettendo giu' i vassoi! lui aveva gli occhiali da figo avrà fatto le medie.... era cosi' sereno!

    RispondiElimina
  24. auguri, tanti per lui e anche per voi con le vostre sfumature in più!

    RispondiElimina
  25. Le sfumature sono il bello della vita...che siano verdi viola o azzurrinrosapallido poco importa...auguri Killo' ti auguro una vita ricca di tutti i colori del mondo! Buona festa a te e tutta la favolosa family

    RispondiElimina
  26. Tanta commozione, tanta gioia con molte sfumature colorate!! Auguri Killò (e anche a mamma, papà, sorella e tutti!)

    RispondiElimina
  27. Buon compleanno Killò, ma quanto mi piace il suo nome:-)

    RispondiElimina
  28. A Killò dedico questa filastrocca del grande, meraviglioso, Bruno Tognolini.

    "Il tuo vero sorriso
    Sul teatro del viso
    Non lo fanno i tuoi denti
    Ma la gioia che senti
    Ha un colore preciso
    Un suo muto clamore
    Il tuo vero sorriso
    È un applauso del cuore

    Buon Compleanno,
    Monica

    RispondiElimina
  29. Anche se in ritardo, tanti auguri piccolo, grande e...figo Killo'!!

    RispondiElimina
  30. E chissà quanti altri colori vi riserva il futuro! Evviva il Killò più figo che c'è!

    RispondiElimina

I commenti mi piacciono assai.
Se vuoi dirmi qualcosa, io ti ascolto.
Se però vuoi che il messaggio mi arrivi davvero, è meglio se lo scrivi qui sotto ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...